Primo Piano

Fondo Famiglia e lavoro

Lunedì 5 dicembre presso il Vescovado si è svolta la conferenza stampa in occasione della chiusura del Fondo straordinario di solidarietà 'famiglia e lavoro' che ha lavorato per oltre 2 anni a sostegno delle famiglie che, colpite dalla crisi economica, sono cadute in gravi difficoltà. Sono state tante le persone che hanno contribuito al Fondo: singoli cittadini, parrocchie, aziende, … che hanno permesso di raccogliere più di 1.300.000 euro. Di particolare rilevanza il contributo di 500.000 da parte della Fondazione “Manodori”. Il Vescovo Caprioli, nel 2009, annunciava l’istituzione del Fondo con queste parole: “L’obiettivo (del Fondo) è quello di sostenere coloro che a causa dell’attuale crisi economica hanno perso il posto di lavoro, uscendone senza alcuna protezione di ammortizzatori o tutele sociali, e così non sono più in grado di mantenere dignitosamente sé e la propria famiglia, privilegiando in particolare quelle con presenza di figli piccoli o in situazioni di malattia o di handicap. Destinatari sono quindi questi nuclei familiari — italiani e stranieri — residenti nel territorio della Diocesi. […] senza abbandonare per questo le persone già sostenute dai servizi Caritas”.
Scarica gli articoli pubblicati su:

Gazzetta di Reggio
Il giornale di Reggio
L'Informazione