Primo Piano

Alluvione in Bosnia e Serbia



Dallo scorso 15 maggio, a seguito di incessanti piogge durante oltre 10 giorni, è in atto la più grande emergenza ambientale della storia recente dei Balcani e probabilmente la più grande emergenza umana e sociale, paragonabile in alcune zone ai danni causati dalle guerre degli anni Novanta.
Bosnia Erzegovina e Serbia sono i paesi più colpiti, su vastissime fasce del territorio.
Aggiornamenti sulla situazione si possono trovare sul sito di Caritas Italiana.

Per sostenere economicamente gli interventi di emergenza e in vista della ripresa delle attività e della vita normale, potete utilizzare i soliti canali specificando nella causale del versamento "Alluvioni Balcani".