Documenti Approfondimenti Informazioni

 

conformita'

Emergenze umanitarie: Indonesia e Haiti

 

La Caritas ha gi�istribuito aiuti per le famiglie colpite dallo tsunami alle Mentawai e dall’eruzione del vulcano Merapi a Giava. La Caritas Nazionale (Karina) sta coordinando tutti questi aiuti dall’Indonesia e anche gli aiuti dall’estero e dalle Caritas di tutto il mondo.
Caritas Italiana, grazie ai suoi operatori sul posto, la sostiene attivamente e, raccogliendo il messaggio di vicinanza del Papa alle vittime dei disastri naturali in Indonesia, rinnova l’appello alla solidariet�Sulle isole Mentawai sono arrivati gli operatori di Caritas Padang e si stanno organizzando per gestire al meglio le operazioni di soccorso. La struttura prevede anche una sezione sanitaria per far fronte al rischio epidemie. Si stanno confezionando kit di emergenza con riso, tende e vestiti da distribuire alle famiglie. A Padang continua intanto la raccolta di aiuti d'urgenza - alimenti, acqua potabile, tende, tendoni, vestiti, medicine -attraverso le parrocchie e grazie all'aiuto di volontari. Sempre in Indonesia, ma a circa 2000 km ad est delle Mentawai, c'�l'altra emergenza, quella del vulcano Merapi la cui lava incandescente ha causato morti e sfollati. Anche qui la Caritas di Giogjakarta (Karina Kas) si �ttivata a sostegno di circa 20.000 persone.�
Dopo il sisma che il 12 gennaio scorso ha colpito Haiti, provocando oltre 230.000 vittime, 300.000 feriti e�pi�un milione di senza tetto, l'impegno della Caritas continua.
Per far fronte alla nuova emergenza colera,��tata avviata la distribuzione di acqua potabile, insieme a kit d'igiene e cucina e, soprattutto, una campagna di informazione sulle misure di prevenzione. L'impegno di Caritas Italiana sar�empre pi�enso, soprattutto nel medio e lungo periodo, nelle difficili fasi di riabilitazione e di ricostruzione.
Finora ha inviato tre operatori in loco e�ha gi�mpegnato 8 milioni di euro.�Di questi�- oltre alla somma destinata all’emergenza - circa 5,3 milioni sono stati gi�ipartiti in progetti di ricostruzione di strutture socio-educative e sanitarie della Chiesa cattolica; sostegno scolastico e nell’area rurale; animazione bambini e microcredito.
Per sostenere gli interventi in corso clicca qui.