Stop F35


A causa della crisi economica mondiale molti governi hanno deciso di ridurre con tagli record le proprie spese militari: in particolare diversi paesi (Norvegia, Canada, Danimarca, Olanda, Gran Bretagna) hanno sospeso o ridotto la propria partecipazione al costosissimo progetto di nuovi cacciabombardieri F-35 Joint Strike Fighter.
L'Italia spender 5 miliardi di euro per l'acquisto di 131 aerei da guerra. E' un problema che interpella le coscienze, la politica e la vita di ognuno.


Se ne parlerà mercoled 6 marzo all'Infoshop Mag 6 dalle 18.30 con Don Mario Bandera della Diocesi di Novara Direttore del Centro Missionario e dell'Ufficio per l apastorale sociale e del lavoro.

La riflessione proseguirà oi nel corso della serata presso il Maki pub di Bangolo.