Avvento 2011

La riflessione della Caritas diocesana per l’anno pastorale in corso è rivolta principalmente al tema dell’Accoglienza, nella convinzione che mettersi in ascolto e vivere al fianco dei nostri fratelli che sono nel bisogno, sia un’importante opportunità di conversione.

Come Caritas vorremmo che anche le settimane di Avvento diventassero occasione di meditazione e impegno concreto su questo tema e che le parrocchie aderissero alle iniziative proposte, accogliendo l’invito che il Vescovo Adriano fa in una sua lettera indirizzata a tutte le famiglie proprio in occasione dell’Avvento Caritas.

La terza domenica di Avvento, domenica 11 dicembre, come ormai tradizione nella nostra Diocesi, sarà la giornata diocesana per la Caritas.

Il messaggio che però vorremmo trasmettere è quello di compiere un importante cammino che durante le settimane prima di Natale culmini in un gesto concreto di accoglienza nei confronti di chi in parrocchia vive situazioni di disagio. Le proposte di Caritas sono molte e la fantasia potrà suggerirne altre ancora. L’importante è aprirsi al prossimo in un periodo che ci invita ad accogliere Cristo che viene in mezzo a noi e, in Lui, i nostri fratelli che soffrono.

Come ogni attività che svolgiamo anche la raccolta fondi destinata alle nostre opere segno (Centro di Ascolto, mensa, dormitorio, ambulatorio, ecc.) è volta alla sensibilizzazione di tutta la comunità cristiana ai temi legati alla povertà e alla marginalità sociale.

Proprio perché reputiamo fondamentale aprirsi all’altro e fare dell’accoglienza uno stile di vita essenziale per i cristiani, quest’anno la Caritas diocesana, nel solco del tema diocesano “Chiamati per educare – Accompagnatori e testimoni credibili di stili di vita evangelica”, ha deciso di riflettere tutto l’anno su questo argomento, offrendo anche un percorso formativo per tutta la diocesi a partire dal 20 dicembre. Ci saranno altre iniziative nel corso di questo anno pastorale per riflettere insieme e ci rendiamo da subito disponibili per eventuali incontri nelle parrocchie.

Vi invitiamo infine ad aderire alle nostre proposte per l’animazione ai vari settori pastorali.
Leggi l'articolo del Direttore Gianmarco Marzocchini per la Terza Domenica di Avvento.