Sassuolo

TRACCIA DI LAVORO      PRIMA GIORNATA MONDIALE DEI POVERI

EVENTO SABATO 18 NOVEMBRE

Invito:              non un volantino ma un biglietto di invito personale, a tu per tu.

                        Lasciare il logo della giornata senza la scritta “giornata mondiale dei poveri”

Tema e modalità:

Il tema guida deciso per la testimonianza-condivisione sono i talenti

(Mt 25,14-30,   Vangelo della XXXIII domenica del tempo ordinario, 19 novembre 2017)

La carità viene espressa in maniera diversa, ognuno con la sua specificità.

Questo lavoro vogliamo sentirlo non come un’altra cosa da fare ma come qualcosa da vivere.

Quale senso?

Importante per noi. Sfruttiamo il tempo della preparazione di questo evento. Nel preparare cosa condividere troviamo l’occasione di riflettere chi siamo e dove stiamo andando. Quale identità abbiamo, quale sensibilità, quale spiritualità. Come riusciamo ad esprimere e a testimoniare l’affetto della Chiesa (e di Cristo) per gli ultimi. Le difficoltà, le ricchezze, i desideri …

Importante per loro. L’invito personale (a tu per tu) valorizza la relazione. Tentiamo di coinvolgerli nella preparazione in un qualche modo, renderli protagonisti perché diventi una festa anche loro.  Si potrebbe tentare nel percorso di preparazione di riflettere con loro, trovando la giusta modalità.  Sarebbe bello aver raccolto qualche loro pensiero da condividere come testimonianze. Sono i loro talenti.  La Casa della carità è maestra in questo.

Importante per gli altri. Potrebbe diventare una testimonianza significativa .  L’invito all’aperitivo è lasciato aperto a tutti (facciamo anche un invito/volantino? diverso da quello personale per loro) Qualcun’altro potrebbe affezionarsi allo stile e al clima ed a unirsi al nostro cammino di gruppi caritas, associazioni, casa carità

Uno sguardo d’insieme. Lavorare insieme per la carità e condividere insieme la carità costruisce la comunione, aiuta a conoscerci, a non isolarci ed a essere uniti nell’aiutare. Meno confronti e più solidarietà. La carità è trasversale. Aiuta a costruire la Chiesa e a sentirci Chiesa. 

           
DOMENICA 19 NOVEMBRE

*  Autonomamente ogni comunità parrocchiale e/o UP prepara e  celebra la giornata

*  Qualche evento significativo (es: pranzo domenicale, messa casa Serena ecc..) potrebbe essere evidenziato e messo sul volantino/invito pubblico.

*  Questa giornata potrebbe essere l’occasione della comunità per un mandato agli operatori caritas che a nome della Chiesa locale ricevono l’incarico ufficiale di vivere e testimoniare la carità

*  Da non dimenticare, in cattedrale ore 18:00 celebrazione con il Vescovo Massimo

*  Per non fare doppioni o per rimanere in traiettoria teniamo presente il rilancio che ci sarà la 3°domenica di avvento, giornata diocesana per la Caritas.  Tema 2017 IL DONO. ”Se tu conoscessi il dono di Dio” Gv 4,10