Storie di vita verso il Natale /4

Storie di vita verso il Natale
Quarta domenica di Avvento

Precious è una ragazza con due figli che frequentano le elementari. La più piccola è una bimba molto sveglia che ama le coccole, a cui piace stare con le persone, mentre il figlio più grande è impegnativo, è molto attivo, ha sempre voglia di fare delle cose e ha anche problemi caratteriali e comportamentali e per questo è curato.

Precious viene conosciuta da Caritas parecchi anni fa, in quanto aveva bisogno di un luogo dove stare dopo tanti posti in cui era stata anche con l’aiuto dei Servizi Sociali. Uno dei suoi problemi più grossi è la solitudine, il non avere dei familiari, un marito, degli amici che la possano sostenere, soprattutto nella gestione dei bimbi che sono molto impegnativi.

Il nostro percorso si incrocia quando lei entra in una casa di accoglienza e, da lì, ha inizio un percorso che possa portarla verso l’autonomia, soprattutto nel cercare una casa tutta per sé e trovare una stabilità. Nel mezzo del percorso non mancano le fatiche perché cercare una casa non è facile, soprattutto quando si hanno due bambini e non si ha un lavoro.

Precious, spesso molto impegnata nelle cure soprattutto verso il figlio maggiore, non ha avuto il tempo e la possibilità di prendersi degli impegni e di cercare un lavoretto. Nella casa e nell’accoglienza sia Precoius che i bimbi diventano una presenza molto bella e arricchente: sono sempre allegri, partecipano alle attività, si mettono in gioco e danno davvero qual tocco in più di famiglia, creando un clima molto bello.

Così si arriva a passare insieme circa due anni, al termine dei quali arriva la notizia più bella, che tutti aspettavamo, l’assegnazione della casa popolare. Finalmente c’è una casa tutta per loro, in un quartiere molto bello dove loro cominciano a conoscere le persone della parrocchia vicina e la comunità che sta lì intorno. Precious si iscrive a scuola guida per prendere la patente.

Inizia quindi un percorso nuovo, sicuramente con ancora tante sfide perché il lavoro è da stabilizzare, ma c’è tanta voglia di portare avanti una storia bella.

Sostieni le Locande Caritas per l’accoglienza con una donazione.

Condividi questo articolo!
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Iscriviti alla Newsletter

Resta informato su tutte le nostre attività!

Compagnia del SS. Sacramento
Caritas Reggiana – Missioni Diocesane
P.I. 01998540353

Contatti

Sede legale
Via Vittorio Veneto, 6
42121 Reggio Emilia

T 0522 922520
segreteria@caritasreggiana.it

Orari

Orari di apertura al pubblico:
da lunedì a venerdì 8.30-13.00
martedì e giovedì 14.30-18.00

Tutte le illustrazioni sono di Francesco De Benedittis

Fatto con da TechSoup Italia